Settembre 2020

L’inizio. Ora è iniziata davvero, e siamo lì, in prima fila tra quello che non si può fare e quello che è inevitabile fare. O impossibile non fare. L’arbitrio non esiste più perché ci sono le regole.
Abbiamo paura.
Ma siamo anche così carichi di speranza che la paura ce la teniamo in tasca. E sanifichiamo tutto, lasciamo le finestre aperte. Spostiamo banchi. Facciamo file lunghissime per lunghissimi minuti.
Ci siamo, società. La scuola c’è, è tornata ed è più viva di prima.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...